TestVelocita.it News Internet delle cose (IoT) e il suo utilizzo in casa

Internet delle cose (IoT) e il suo utilizzo in casa

L'Internet of Things (delle cose) è uno dei fenomeni al presente nel campo dell'IT e di Internet. Legga come utilizzare l'Internet of Things (IoT) a casa Sua ed a che cosa fare attenzione quando si usa.

Secondo le predizioni degli esperti di computer, entro la fine del prossimo anno saranno collegati a Internet oltre 30 miliardi di dispositivi diversi. La rete di dispositivi fisici interconnessi, indicata come l'Internet of Things (IoT), rappresenta un nuovo campo in rapida evoluzione nel mondo della tecnologia informatica che ha un impatto importante su quasi tutti i settori. L'Internet of Things ha un uso dei consumatori e aziendale, viene utilizzato nella gestione delle infrastrutture e in settori specializzati. Concentriamoci sulle possibilità dell'applicazione dell'Internet of Things nelle nostre case.

Cos'è l'Internet of Things = delle cose (IoT)

Internet of Things è un termine per un'infrastruttura di rete globale che include dispositivi fisici e virtuali. Ogni dispositivo sulla rete ha una propria identità, è chiaramente identificabile ed è in grado di funzionare in modo indipendente nella rete di informazioni Internet. I singoli dispositivi collegati possono comunicare tra loro e scambiare i loro dati.

Per dirlo semplicemente, l'Internet of Things include qualsiasi dispositivo che connettiamo a Internet tramite una rete Wi-Fi cablata o wireless. Abbiamo informazioni dettagliate a riguardo, di solito possiamo controllarlo da remoto e inviare comandi senza la necessità di una presenza fisica. Se, ad esempio, utilizza un televisore con connessione Internet in casa, sensori di temperatura con possibilità di controllo remoto o una stampante Wi-Fi, sta utilizzando con successo anche Lei l'Internet of Things.

Tuttavia, l'Internet of Things può formare reti di proporzioni senza precedenti. Ad esempio, il quartiere degli affari di Songdo della Corea del Sud ha deciso di implementare l'Internet of Things in una grande infrastruttura urbana che consentirà una migliore gestione e controllo generale dei singoli sistemi. Sono inoltre presenti reti di sensori connesse all'Internet of Things, che monitorano continuamente lo stato del verde e ne consentono la loro manutenzione a distanza. Ma non dobbiamo viaggiare fino in Corea del Sud per immaginare l'estensione dell'uso dell'IoT. Ad esempio, i visitatori e i residenti della città spagnola di Santander possono scaricare un'applicazione mobile collegata a più di 10.000 sensori. In un secondo, loro apprenderanno ad esempio le attuali opzioni di parcheggio in città.

L'idea di Internet of Things esiste da molti anni

La rivoluzione dell'Internet of Things è andata avanti in maniera massiccia dal 2016 circa, ma l'idea di connettere i dispositivi alla rete dell'Internet esiste da molto più tempo. I primi tentativi furono fatti all'inizio degli anni '80. Il primo dispositivo connesso a Internet è considerato un distributore automatico di Coca Cola, che è stato modificato alla università di Carnegie Mellon. La macchina era dotata di diversi sensori e consentiva la trasmissione di informazioni sullo stato attuale delle bevande e sulla temperatura interna.

L'autore del termine Internet of Things è Kevin Ashton - cofondatore dell'Auto-ID Center del MIT, che ha parlato di Internet of Things già nel 1999. All'inizio del secolo, le possibilità di connettere dispositivi fisici a Internet iniziarono a essere discusse in modo più dettagliato e grandi aziende IT, inclusa Microsoft, proposero varie soluzioni. Oggi, l'IoT sta diventando un settore autonomo in rapida crescita e che affronta problemi complessi, incluso la sicurezza e protezione della vita privata.

Come utilizzare l'Internet of Things a casa

Le tendenze continue confermano chiaramente che i dispositivi IoT per l'uso dei consumatori stanno guadagnando quote di mercato.P ossiamo usare l'Internet of Things in diversi modi a casa. Siamo in grado di collegare la nostra auto, i dispositivi elettronici per l'intrattenimento, i dispositivi di automazione domestica intelligenti a Internet in pochi istanti, nonché i monitor della salute, gli elettrodomestici e altri dispositivi.

Dispositivi di automazione domestica intelligenti

I sistemi domestici intelligenti sono popolari per la gestione e il controllo remoto, che possono far parte di un'infrastruttura più ampia e funzionare in modo indipendente. sistemi con un router principale vengono utilizzati per la gestione domestica complessa, a cui vengono successivamente collegati sensori e dispositivi parziali.

Possiamo collegare il controllo delle finestre, luci, controllo del riscaldamento, controllo della chiusura di finestre e porte e simili al sistema di casa intelligente. Anche i controller vocali e gli assistenti domestici sono in forte espansione, rendendo facile e intuitivo il controllo dei singoli dispositivi. Amazon Echo e Google Home sono attualmente gli assistenti vocali più comuni per l'uso domestico. Sono connessi alla rete IoT e consentono il controllo di altri dispositivi connessi, grazie alla connessione Internet possono quindi rispondere alle domande e cercare in Internet.

IoT come tecnologia di supporto nella zona della salute

I dispositivi con la possibilità di connettersi ad Internet e alla rete domestica dell'Internet of Things sono sempre più utilizzati nel campo dell'assistenza a persone diversamente handicappati e comunque in pericolo. È possibile collegare, ad esempio, a Internet impianti o ausili compensativi, che avvertono di possibili rischi e chiedono aiuto se necessario. L'IoT viene utilizzato con successo anche nella diagnostica domestica, quindi oggi troviamo comunemente manometri, bilance pesapersone o monitor del sonno connessi in modalità wireless a Internet.

L'interesse per gli elettrodomestici IoT è sempre in crescita

L'interesse per la connessione di singoli dispositivi a Internet è un fenomeno che influisce in modo significativo lo sviluppo degli elettrodomestici. I dispositivi e gli apparecchi con la possibilità di connettersi a Internet sono considerati moderni e innovativi agli occhi dei consumatori, il motivo per cui i produttori si sforzano di integrare i moduli Wi-Fi nei dispositivi ordinari. Oggi può acquistare un frigorifero, una caffettiera, un robot aspirapolvere, una lavatrice, un forno o un frigo con la possibilità di collegarsi alla rete domestica. Con l'aiuto di un telefono cellulare può programmare i tempi di lavaggio, verificare se non ha dimenticato di spegnere il forno o scoprire lo stato del caffè e ordinarlo immediatamente se necessario. Tutto in pochi clic da qualsiasi luogo.

La sicurezza IoT è un problema sempre più urgente

Molti esperti di sicurezza IT sottolineano che proprio i dispositivi IoT attualmente rappresentano un rischio per la sicurezza relativamente elevato. Sebbene la sicurezza delle reti domestiche, dei computer e dei telefoni cellulari sia di buon livello sia in termini di software che di hardware, questo non è sempre il caso dei dispositivi con una connessione Internet.

Un dispositivo assicurato in modo sbagliato connesso a una rete ben protetta può essere una potenziale porta d'entrata per un potenziale aggressore. Il problema è principalmente che oggi normalmente colleghiamo quasi tutti i dispositivi a Internet, compresi i produttori più economici e di produttori senza nome. Non ci si può aspettare che tali dispositivi tengano particolarmente conto della sicurezza durante lo sviluppo e dispongano di aggiornamenti disponibili. Dovrebbe anche tenere a mente la sicurezza quando usa elettrodomestici, sistemi intelligenti e altri dispositivi IoT.

Per una copertura perfetta (o almeno sufficiente) di una determinata area con il segnale Wi-Fi, esistono diverse antenne Wi-Fi. Le troverete sia nei negozi fisici che negli e-shop. Ma quale scegliere? È necessario partire da ciò che richiediamo all'antenna, dalle nostre possibilità di investimento e da molti altri dettagli apparentemente secondari ma in realtà molto importanti.

ChatGPT-4o è qui con nuove funzionalità. Vuoi sapere come queste possono semplificarti la vita? Abbiamo preparato per te 4 cose più interessanti che puoi fare con esso, dalla trascrizione delle note dalle immagini al riassunto di documenti lunghi.

Avete problemi con la connessione internet? Nella nostra guida vi presenteremo consigli pratici e suggerimenti su come capire facilmente perché internet non funziona.

Sicuramente lo sai. Vuoi collegarti alla rete WiFi con il tuo telefono, tablet o notebook, ma il segnale è debole. Così cammini per la stanza affinché l'icona mostri una tacca in più. Ma questa soluzione è abbastanza fastidiosa e a volte nemmeno possibile. Qual è il ruolo del sistema Mesh in questo problema?

Google Bard (Gemini) e ChatGPT-4 sono i due modelli linguistici di intelligenza artificiale più avanzati. Come si differenziano e cosa possono fare? Leggi il nostro confronto tra i due strumenti AI e scopri quale di essi è il giusto assistente per te, sia che tu stia pianificando di utilizzare l'AI per lavoro o che tu sia solo curioso di sapere cosa possono fare. Esplora le funzioni disponibili, la qualità dei risultati e le differenze di prezzo.

Si impegna nel suo lavoro tramite Internet? Si può trattare di un home office a tempo pieno o solo di un lavoro occasionale da casa, ma in quel caso deve assolutamente prestare attenzione alla connessione Internet che si merita. Le due cose più importanti sono sempre due: velocità e affidabilità.

Altre versioni linguistiche